FAI, anche Lentate tra i luoghi del cuore

(Va.Li. – Lentate sul Seveso, 8 luglio 2016) – Difendiamo la nostra storia, le nostre emozioni, i nostri luoghi. Ma è soprattutto il cuore che ci permette di rievocare sensazioni uniche. Soprattutto in Italia abbiamo il dovere di valorizzare le nostre tradizioni. A partire dalla storia locale.

Ed è per questo che quest’anno il Comune di Lentate sul Seveso ha scelto di partecipare all’8° edizione del censimento ‘I Luoghi del Cuore’, organizzato dal FAI – Fondo Ambiente Italiano in collaborazione con Intesa Sanpaolo, che si svolge dal 17 maggio al 30 novembre 2016. L’intenzione è di dedicare questa importante iniziativa a chi ha speso una vita intera a occuparsi di un luogo violato: l’archeologo Khaled al-Asaad, direttore del sito siriano di Palmira, patrimonio dell’Unesco, ucciso dall’Isis per non aver rivelato il nascondiglio di alcuni reperti romani. Un uomo che si è speso per promuovere la conoscenza di un luogo fondamentale per la sua storia e per quella del suo popolo, fino a difenderlo a costo della vita.

Un esempio che contiene tutti i principi del censimento “I Luoghi del Cuore”, primo passo verso progetti di recupero reali. Infatti, i risultati ottenuti nelle passate edizioni dimostrano l’efficacia di questa che coinvolge direttamente tutti i cittadini e le istituzioni.

Il censimento “I Luoghi del Cuore” si rivolge a tutti i cittadini italiani e stranieri, chiedendo loro di segnalare i luoghi italiani che amano e che vorrebbero vedere difesi, valorizzati, recuperati. Obiettivo del progetto è la sensibilizzazione di cittadini e istituzioni sul tema della tutela e della valorizzazione del patrimonio storico, artistico, naturalistico del Paese.

E Lentate vi indica di votare, attraverso il portale www.iluoghidelcuore.it , in particolare l’ Oratorio santa Maria nascente di Mocchirolo http://iluoghidelcuore.it/luoghi/lentate-sul-seveso/oratorio-santa-maria-di-mocchirolo/88308 e l’Oratorio santo Stefano di Lentate sul Seveso http://iluoghidelcuore.it/luoghi/lentate-sul-seveso/oratorio-di-santo-stefano/84399.

Questo comunque l’elenco completo dei beni inserito nel portale, che è possibile votare:

  • ORATORIO DI SANTO STEFANO (TIPOLOGIA ORATORIO)
  • ORATORIO SANTA MARIA DI MOCCHIROLO (TIPOLOGIA ORATORIO)
  • PARCO DELLA BRUGHIERA BRIANTEA (TIPOLOGIA AREA PROTETTA)
  • CHIESA DI SAN FRANCESCO (TIPOLOGIA CHIESA)
  • VILLA BECCARIA – FRAZ. COPRENO (TIPOLOGIA VILLA)
  • VILLA MIRABELLO (TIPOLOGIA VILLA)
  • VILLA RADICE – FRAZ. BIRAGO (TIPOLOGIA VILLA)
  • ORATORIO DI SANTO STEFANO (TIPOLOGIA ORATORIO)
  • EX-AREA INDUSTRIALE TESSITURA SCHIATTI (TIPOLOGIA ARCHEOLOGIA INDUSTRIALE)

MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE AL CENSIMENTO

Votare dal 17 maggio al 30 novembre 2016, attraverso le seguenti modalità:

– Sul sito www.iluoghidelcuore.it

– Con l’app FAI disponibile su APP Store e Google Play

– Nelle filiali del Gruppo Intesa Sanpaolo

– presso la Biblioteca comunale negli orari di apertura al pubblico: http://www.comune.lentatesulseveso.mb.it/pubblicazioni/uffici_sedi/uffici_Dettaglio.asp?Id=114&ID_M=14

– presso l’ufficio protocollo del Comune negli orari di apertura al pubblico: http://www.comune.lentatesulseveso.mb.it/pubblicazioni/uffici_sedi/uffici_Dettaglio.asp?Id=118&ID_M=14

DIFFUSIONE DEI RISULTATI

La classifica è pubblicata on line sul sito www.iluoghidelcuore.it ed è composta dalla somma, per ogni Luogo del Cuore, delle segnalazioni via web e di quelle cartacee, che vengono aggiunte periodicamente alle prime. La classifica verrà aggiornata fino al 31 ottobre 2016, dopo tale data non ci saranno aggiornamenti fino all’annuncio della classifica definitiva, che avverrà attraverso una conferenza stampa nazionale. I risultati del censimento verranno resi pubblici dal FAI entro Marzo 2017 e pubblicati sul sito web www.iluoghidelcuore.it .

INTERVENTI

Il FAI, dopo l’annuncio dei risultati definitivi, invierà ai Sindaci territorialmente competenti notizia

dell’avvenuta segnalazione, indipendentemente dal numero di voti ricevuti dai singoli luoghi, affinché conoscano il vivo interesse dei cittadini nei confronti dei beni sul loro territorio.

Il FAI e Intesa Sanpaolo si impegnano inoltre a intervenire su alcuni dei luoghi più segnalati, attivandosi per promuovere sul territorio azioni di recupero, tutela e valorizzazione, anche attraverso la possibile erogazione di contributi per sostenere le iniziative promosse dai portatori di interesse. In particolare il FAI e Intesa Sanpaolo interverranno a favore dei primi tre luoghi maggiormente segnalati, secondo la classifica ufficiale pubblicata sul sito www.iluoghidelcuore.it, sulla base di specifici progetti di azione, che dovranno essere presentati al FAI entro giugno 2017 e subordinati all’approvazione della Fondazione.

I contributi (che potranno essere erogati solo a enti o associazioni, non a persone fisiche) saranno così suddivisi:

– 50.000 € primo classificato

– 40.000 € secondo classificato

– 30.000 € terzo classificato

Vengono altresì previsti contributi economici aggiuntivi, indipendentemente dalla posizione in classifica, sulla base di specifici progetti di azione, che dovranno essere presentati al FAI entro giugno 2017:

– 7.000 € per tutti i luoghi sopra i 100.000 voti

– 4.000 € per i luoghi sopra i 50.000 voti

Inoltre il Luogo che risulterà maggiormente votato nelle filiali del Gruppo Intesa Sanpaolo , purché abbia raggiunto una soglia minima di 1.500 segnalazioni, riceverà un contributo di 5.000 € indipendentemente dalla sua posizione finale, da destinare a un progetto subordinati all’approvazione del FAI, entro un anno dall’annuncio dei risultati del censimento. Tale contributo si sommerà agli altri eventualmente ottenuti se il luogo risulterà tra i vincitori del censimento o tra quelli selezionati secondo le regole del Bando che il FAI lancerà nel 2017 (si veda oltre).

Il Luogo che avrà raccolto più segnalazioni via web, indipendentemente dalla sua posizione finale, sarà oggetto di un video promozionale del luogo stesso da parte di un operatore professionale incaricato dalla Fondazione.

E tu, cosa stai aspettando? Aiutaci a valorizzare il nostro paese! Vota #MonumentiLentate

Top